Tour di 12 giorni in Marocco da Ouarzazate

Giorno 1: Ouarzazate – Marrakech
Il primo giorno di nostro Tour di 12 giorni in Marocco. Il autista verrà a prendervi in hotel. Partirete per Marrakech. Durante il tragitto, visiterete la Kasbah di Ait Benhaddou, il sito classificato come Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1987 e che è stato anche utilizzato come location per le riprese di film di successo come La Mummia, Il Gladiatore, Lawrence d’Arabia, Asterix… Successivamente, vi dirigerete verso Marrakech attraverso il passo di Tizi N’tichka. Il pernottamento avverrà in un Riad vicino alla piazza Jamaa Lafna.

 Giorno 2: Marrakech (visita guidata della città)
Inizierete la giornata con una visita guidata di Marrakech. Visiterete la magnifica Menara, dove una splendida piscina circondata da aiuole riflette un superbo edificio moresco. Poi il tour vi porterà in alcuni dei luoghi più iconici della città, come i Giardini Majorelle, il Minareto della Koutoubia (proprio come la Torre Giralda di Siviglia, in Spagna) e le incredibili Tombe Saadiane.

Una meraviglia architettonica di epoca moresca che è stata nascosta dietro le mura fino al 1917. E naturalmente non possiamo dimenticare di passeggiare tra i vivaci vicoli del souk prima di concludere la giornata con un drink al tramonto nella vivace piazza Jamaa El Fna. La notte trascorrerà nel vostro Riad.

Giorno 3: Marrakech – Casablanca – Rabat:
Oggi il Tour di 12 giorni in Maroccoprosegue da Marrakech a Casablanca. Partirete verso le 8 del mattino. In questa città visiterete la moschea di Hassan 2 (la terza più grande del mondo). Visiterete anche la Chiesa del Sacro Cuore, costruita nel 1930.  La chiesa assomiglia a una cattedrale gotica ed è stata utilizzata come centro per conferenze ed esposizioni, l’edificio Mahkama del Pascià nel quartiere di Habous, quindi la spiaggia di Ain Diab. Si prosegue poi verso Rabat, la capitale amministrativa del Marocco. Scoprirete la città di Rabat.

Questa città si trova sulla costa atlantica. È la capitale politica e amministrativa del Marocco. È stata progettata all’epoca del protettorato francese, all’inizio del XX secolo. Incarna uno stile architettonico e decorativo caratteristico del Marocco contemporaneo. Visita della città con una guida locale dal palazzo reale, poi la necropoli di Chellah, la torre di Hassan e il mausoleo di Mohamed 5. Notte in un riad.

Giorno 4: Meknes – Volubilis – Fez.
Il Tour di 12 giorni in Marocco prosegue verso Meknes per scoprire la sua antica medina. È l’antica città imperiale e la capitale ismailita che conobbe il suo periodo d’oro nel XVII secolo. Una guida locale vi mostrerà il Mausoleo di Moulay Ismaïl, i Granai, la piazza Lehdim, la più bella porta Bab Mansour, Dar El-Ma, le scuderie reali e il quartiere ebraico. Proseguimento per la città spirituale di Fez. Il pernottamento è previsto in un Riad.

Giorno 5: Fez “Visita della città
Partirete per Fez. All’arrivo, inizierete a esplorare la più antica città culturale e spirituale del Marocco, passeggiando per le sue strade e i suoi vicoli. Visiterete il quartiere ebraico, la prima Mellah c costruita nel XVI secolo, la porta d’accesso al Palazzo Reale. Visiterete anche la famosa Università Qaraouine, la più antica del Nord Africa. Le concerie, il museo Attarine e il mausoleo di Moulay Idriss. Potrete godere di una magnifica vista panoramica dell’intera medina di Fez.

Giorno 6: Fez – Chefchaouen
Il Tour di 12 giorni in Marocco prosegue oggi verso la città blu di Chefchaouen. Attraverserete le montagne del Rif nel nord del Paese. Scoprirete la bella città di Chefchaouen, dove tutto è teatralmente contrapposto alle montagne. Esplorerete le sue case blu colorate, le strade acciottolate e lo sfondo delle montagne. Questa città blu offre un ambiente tranquillo e molto fotogenico con i suoi souk e le sue stradine. Notte in un Riad.

Giorno  7: Chefchaouen – Ifran – Azrou – Midelt:
Oggi lascerete Chefchaouen per recarvi a Ifrane, il piccolo villaggio di montagna soprannominato “la Svizzera marocchina”. Durante il tragitto, avrete una prima panoramica del Medio e Alto Atlante. Fermatevi nel piccolo villaggio berbero di Azrou, situato nel cuore di una famosa foresta di cedri. Avrete l’opportunità di vedere le scimmie. Continuerete il vostro viaggio lungo le colline montuose dell’Atlante per raggiungere Midelt. Notte in hotel o in un riad.

Giorno 8: Midelt – Errachidia – Erfoud – Merzouga.
Sveglia presto e partenza per il deserto di Merzouga, attraversando il favoloso passo Tiz Ntalghamt fino alla valle dello Ziz. Quest’ultima offre viste impressionanti sull’altopiano dell’Atlante. Avvicinandosi a Errachidia, il paesaggio cambia gradualmente e lascia il posto al deserto. Si prosegue attraverso la lussureggiante valle dello Ziz, dove ci si fermerà per ammirare i magnifici panorami. Arrivo a Merzouga nel tardo pomeriggio. Notte in hotel ai piedi delle dune dell’Erg Chebbi.

Giorno 9: Merzouga (Erg Chebbi)
Oggi scoprirete la vita dei nomadi durante un’escursione in fuoristrada tra le dune dell’Erg Chebbi. Visiterete le famiglie nomadi che migrano e vivono nelle tende. In seguito assisterete a uno spettacolo di danza di musica popolare africana. In un’oasi del deserto, scoprirete il sistema di irrigazione della regione. Nel pomeriggio, farete un’escursione a un bivacco dove trascorrerete la notte in una tradizionale tenda berbera.

Giorno 10: Merzouga – Gole del Todra – Gole del Dades
Dopo la colazione e la doccia, il Tour di 12 giorni in Marocco prosegue verso le Gole del Todra a Tinghir. Scoprirete i sentieri dell’Alto Atlante e i villaggi berberi e godrete di viste panoramiche. Se il tempo lo permette, farete una passeggiata attraverso uno dei più bei palmeti del Marocco, con i suoi villaggi in adobe e le sue kasbah disabitate.

Il pranzo si svolgerà sotto i maestosi canyon del Todra, dove diversi stuntman praticano il loro sport. Nel pomeriggio, continuerete il vostro viaggio verso le Gole del Dades attraversando la strada delle mille kasbah. Cena e pernottamento in una pensione locale o in un hotel.

Giorno 11: Dades – Agdez – Zagora – Dune di Chegaga
Partenza di buon’ora per il villaggio di Agdz attraverso il passo del Tizi n’Tinififft, situato a 1660 m di altitudine. Dopo essere arrivati ad Agdz per una pausa caffè, attraverserete la valle del Draa ammirando gli incredibili palmeti e le kasbah. Nel pomeriggio, visiterete il villaggio sotterraneo di Tamegroute, dove potrete ammirare l’antica Zaouia, la vecchia biblioteca coranica, gli artigiani della ceramica e la kasbah sotterranea. Proseguirete poi verso l’oasi di Tagounite passando per Ait Isfoul. Arrivo a M’hamid. Si percorre la strada del deserto fino alle Dune di Chegaga per ammirare il tramonto. Cena e notte in bivacco.

Giorno 12: Chegaga – Foum Zguit – Taznakhte – Ouarzazate
Oggi ci sveglieremo presto per ammirare l’alba sulle dune di Chegaga. Dopo la prima colazione, vi dirigerete verso Foum Zguit, attraversando accampamenti di tende nomadi lungo il percorso. Visiterete anche il lago secco di Iriqui e l’altopiano desertico di Akassia. Il pranzo sarà consumato in un’oasi. Rientrerete quindi a Ouarzazate dove pernotterete in un Riad. Questo è il termine del nostro servizio del Tour di 12 giorni in Marocco.

Included/Excluded

  • - Autista/guida professionista di lingua francese
  • - 4×4 con aria condizionata e interni lussuosi
  • - Sistemazione
  • - Carburante
  • - Guida del percorso
  • - 10 notti in un Riad o in un hotel di lusso (camere + colazione)
  • - Passeggiata in cammello fino al campo nel deserto
  • -1 notte in un campo di lusso nel deserto
  • - Trasferimento gratuito all'arrivo e alla partenza.
  • - Soste flessibili per i servizi igienici e per le foto nei panorami.
  • - Bevande, pranzi

Reviews

There are no reviews yet.

Contact Form


    [dscf7captcha dscf7captcha-167]

    × How can I help you?